Expeditus: sistema dialoghi

Seppur con lentezza e qualche difficoltà, lo sviluppo del progetto Expeditus procede. Il sistema di dialogo è ormai pronto, anche se manca la possibilità di fornire risposte (i semplici YES/NO): questa feature verrà presto implementata.

Alla fine del post, una gif mostra la finestra di dialogo in azione. Ho voluto rendere un piccolo omaggio al mondo dei Pokémon, ricavando le prime battute del Prof. Oak da Pokémon Versione Oro.

Vi invito a seguire il repository ufficiale per informazioni più frequenti e dettagliate.

Update: ora è presente un piccolo cursore animato in basso a destra.

Stay tuned!

Annunci

Nuovo progetto: Expeditus

Salve a tutti!

Oggi voglio parlarvi del progetto a cui sto lavorando in questi giorni: Expeditus. Il titolo è latino, e sta per agile, armato, pronto.

Si tratta di un piccolo videogioco d’avventura in 2D, con vista dall’alto in stile Pokémon. Alla base del gioco vi sono delle carte, che il giocatore potrà collezionare, scambiare, ed utilizzare per compiere qualsiasi azione.

Esistono quattro tipi di carte:

object_cardCarte oggetto: rappresentano un oggetto che può essere utilizzato dal giocatore, come una pozione o un indumento;

utility_cardCarte utilità: rappresentano strumenti utilizzabili dal giocatore, come la capacità di spostarsi velocemente da un punto ad un altro della mappa;

battle_cardCarte combattimento: rappresentano i tipi di attacchi (o difesa) utilizzabili dal giocatore in combattimento;

special_cardCarte speciali: sono carte molto rare e potenti, che danno grande vantaggio al giocatore che le utilizza.

Ulteriori dettagli sulla struttura del gioco verranno condivise appena disponibili.

Ci tengo a sottolineare che in questo progetto non ho come obiettivo quello di produrre un videogioco nel tentativo di competere con gli altri, di ottenere numerosi download, né tantomeno vendite. L’obiettivo principale di Expeditus è fornirmi una base di sperimentazione per le mie capacità di programmazione, che spero miglioreranno con l’aiuto di questo gioco.

Proprio per questo motivo, cercherò di non utilizzare librerie esterne (al limite del possibile), ma di produrre io stesso tutto il codice. Il linguaggio di programmazione utilizzato è C++, con Lua per la parte di scripting relativa all’utilizzo delle carte.

A breve sarà disponibile un repository pubblico su bitbucket.org, tramite cui sarà possibile visionare e scaricare il codice sorgente.

Update: Il repository è ora online!

Stay tuned!